NEWS Azienda Certificazioni Servizi Contatti
DreamWorks Animation sceglie HP!
News
2010-06-28 12:23:53

HP ha annunciato oggi, che DreamWorks Animation SKG, Inc. ha scelto le soluzioni di HP Networking per migliorare sia le prestazioni e l'affidabilità delle proprie infrastrutture che per contribuire alla realizzazione dei suoi premiati film.

DreamWorks ha rigorosamente testato l'intera gamma di prodotti HP Networking, tra cui l'enterprise HP A12500 (H3C S12500) data center switch, in sede di revisione dei prodotti di cui aveva bisogno per aggiornare e rinfrescare la propria infrastruttura esistente.

A conclusione, la DreamWorks ha stabilito che l'avanzata tecnologia di HP Networking potrebbe contribuire a ridurre la complessità della sua rete, ottenere una maggiore capacità di portabilità, e ridurre in modo significativo il consumo di energia e costi.

"Sulla base dei nostri test, le soluzioni HP Networking hanno dimostrato di essere l'opzione migliore per soddisfare le sempre maggiori richieste a livello mondiale", ha dichiarato Derek Chan, direttore del Digital Operation di DreamWorks.

I nuovi prodotti HP Networking, in combinazione con i server blade HP ProLiant e le funzionalità di gestione che già dispone DreamWorks, forniscono un'infrastruttura tecnologica potente e flessibile che consente all'azienda di gestire facilmente e velocemente i progetti richiesti. Inoltre, la potenza dell'architettura HP Converged Infrastructure aiuta DreamWorks a mantenere un vantaggio competitivo riducendo la complessità dell'infrastruttura e dei costi.

Vai alla notizia originale



Nel 2001, DreamWorks Animation e HP hanno stretto un'alleanza per rivoluzionare il mondo dell'animazione. Da Shrek a Bee Movie, con ogni film HP ha contribuito a raggiungere una complessità visiva sempre più sofisticata. Per Kung Fu Panda, la tecnologia HP ha consentito a DreamWorks di utilizzare il numero di cineprese in movimento più elevato mai usato in uno dei propri film. E il nuovo film Mostri contro alieni segna l'inizio di una nuova era del cinema: il 3D. Diverse centinaia di workstation HP dotate di processori multi-core sono state utilizzate per aumentare le prestazioni e la creatività del team di animazione DreamWorks, consentendogli di creare questa esperienza così fedele alla realtà.

La configurazione standard di DreamWorks comprende delle workstation HP xw8600 significativamente più veloci. L'aggiunta di core di elaborazione Intel® dual ad alta velocità, di memoria e di unità opzionali ha consentito agli artisti di lavorare in modo efficace su più sequenze simultaneamente all'interno di un ambiente molto più interattivo.

Stai creando il protagonista di un nuovo blockbuster di animazione? Lavori nel settore petrolifero o estrattivo e ti serve una visualizzazione sofisticata della struttura del suolo? Dalle vedute aeree delle montagne ai rendering realistici dei progetti architettonici, qualunque sia il settore o l'esigenza, il miglioramento del colore e la diversità dell'illuminazione e delle texture offrono livelli superiori di performance nelle mani di qualunque utente di workstation.

In collaborazione con DreamWorks, HP continua a sviluppare tecnologie che danno vita alle idee oltre che migliorare il processo creativo collaborativo e tagliare i costi di produzione. HP DreamColor Professional Display offre ai designer una fedeltà cromatica senza precedenti e una gamma di 1 miliardo di colori. Utility Rendering Service (URS) di HP è una soluzione semplice per la gestione dell'enorme potenza necessaria per il rendering delle animazioni di alta qualità. La render farm di Mostri contro alieni, con server blade HP bl460c dotati di processori Intel Xeon Quad Core, è la più grande e potente render farm mai utilizzata nella produzione di un film di animazione DreamWorks.

Il software Remote Graphics di HP consente una collaborazione senza interruzione su una singola immagine visualizzata tra più artisti dispersi geograficamente. I creativi di Mostri contro alieni sono stati in grado di colmare una distanza di quasi 500 chilometri.

In tutto lo studio DreamWorks, le workstation e i server HP creano un'infrastruttura affidabile per i sistemi critici dell'azienda e, con l'aiuto della tecnologia HP, DreamWorks è in grado di continuare a delineare il futuro del cinema digitale. E tuttavia le innovazioni HP che hanno reso possibile un nuovo mondo di creazione di contenuti digitali (o DDC, Digital Content Creation) sono ugualmente applicabili a qualunque settore caratterizzato da applicazioni che richiedono un'elevata potenza di elaborazione e progetti complessi, ad esempio nella finanza o in architettura.